Accesso civico

DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013, N.33
Artt. 5, 5 bis (pdf, 133 Kb)

La disciplina prevista dagli artt. 5 e 5-bis del d.lgs. 33/2013 (Decreto Trasparenza), come modificato dal d.lgs. 97/2016, attribuisce a chiunque il diritto di accedere ai dati e ai documenti, senza obbligo di motivazione e in assenza di titolarità di situazioni giuridiche qualificate, ai dati e ai documenti, detenuti dalla Società, distinguendo:

a) Accesso civico semplice: circoscritto ai soli atti, documenti e informazioni oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi del D. Lgs. n. 33/2013 e successive modificazioni e della ulteriore normativa di riferimento. Costituisce quindi un rimedio alla mancata osservanza degli obblighi di legge, tramite l’intervento di chiunque voglia esercitare il suo diritto ad accedere ai documenti, dati e informazioni alla cui pubblicazione l’Amministrazione non abbia provveduto.
b) Accesso civico generalizzato: riferito a dati, documenti e informazioni detenuti dalle Pubbliche Amministrazioni e non soggetti ad obbligo di pubblicazione. Non sono previsti limiti né in relazione alla legittimazione del richiedente (chiunque può fare richiesta), né in relazione al merito delle informazioni (può riguardare qualsiasi documento, dato o informazione detenuto dalla pubblica amministrazione), fatti salvi i limiti previsti dalla vigente normativa.

Le procedure seguite dalla ACI Vallelunga per garantire in modo trasparente ed esaustivo l’esercizio del diritto di accesso civico da parte del cittadino, sono disciplinate dal seguente Regolamento: Regolamento in materia di accesso civico semplice e generalizzato. pdf

Ai fini dell’applicazione dell’istituto dell’accesso civico, come previsto dall’art.5 del Dlgs 33/2013, si indica il seguente indirizzo di posta elettronica: Accessocivico@vallelunga.it

Responsabile della Prevenzione della corruzione e della trasparenza: Vincenzo Credi – rpc@vallelunga.it

Modulistica:

Registro accesso civico: ad oggi non vi sono state richieste di accesso civico.

Modificato il 26 Giugno 2020 alle 15:42